Facebook Italiano English Deutsch

Ti trovi in: HOME PAGE \ NEWS \ COMUNICATI STAMPA

COMUNICATO STAMPA
 
18.03.2016 - Comunicato stampa Lussarissimo 2016
 
COMUNICATO STAMPA Sono l'austriaco Stefan Lussnig e la lussarina Sara Petozzi i vincitori dell'undicesima edizione del "Lussarissimo", il gigante parallelo più lungo del mondo che si è svolto sabato 12 marzo sulle nevi tarvisiane della pista "Di Prampero". Un'edizione che possiamo definire storica visto che per la prima volta, dopo un lungo decennio, l'intera organizzazione era targata "made in Tarvisio" con un nuovo team locale dimostratosi in grado di raccogliere il testimone delle passate edizioni. E quella del 2016, baciata da condizioni meteo favorevoli che hanno contribuito a rendere ancora più entusiasmante la grande festa, si può tranquillamente definire un successo con un centinaio di atleti pronti a darsi battaglia tra le porte larghe a cui ne vanno aggiunti altrettanti che hanno deciso di sfidarsi nel "Lussarissimo Down-up" (vertical ski alp in notturna) disputato il giorno prima. In campo maschile il gigante parallelo ha visto la riproposizione una sfida ormai storica, quella tra il porta colori locale dello Sci Cai Monte Lussari Francesco "Paco" Veluscek e l'esponente dello Sci Club Hermagor Stefano Lussnig. A differenza di quanto accaduto l'anno scorso, la vittoria è andata proprio a quest'ultimo con l'austriaco capace di fermare il cronometro a 2'54"47 precedendo di 1"87 secondi il trionfatore dell'edizione 2015 capace di salire sul podio per ben sei edizioni consecutive. Al terzo posto, staccato di 4"57, Andrea Berra atleta del ASD Bachmann Cultura e Sport. Tra le donne straordinaria prestazione di Sara Petozzi dello Sci Cai Monte Lussari non solo capace di infliggere distacci abissali alle sfidanti, ma anche di conquistare un ottimo sesto posto assoluto. La lussarina, che già lo scorso anno si era fatta notare con un secondo posto di tutto rispetto, ha tagliato il traguardo con il tempo di 3'05"36, davanti a un altro nome storico del "Lussarissimo" quello di Giusy Rottonara già vincitrice di due edizioni, e a Manuela Sinigoi che torna sul podio dopo quattro anni di assenza. Questi i vincitori di categoria: nei Giovani maschile Andrea Berra, nelle Giovani/Senior femminile Sara Petozzi, nei Master A Stefan Lussnig, nei Seniores Francesco Veluscek, nei Master B Reinhard Bergschober, nei Master C Edoardo Severi, nelle Master D1 Martina Millonig, nelle Master D2 Manuela Sinigoi. Ma il successo del "Lussarissimo" tarvisiano non si è limitato al sabato con molta partecipazione nel villaggio sorto ai piedi della "Di Prampero" con prodotti tipici locali capace di dare conforto ad atleti e spettatori, grandissima la festa anche del venerdì sera grazie alle oltre cento pile frontali che hanno affrontato, chi con piglio sportivo chi con più tranquillità, la salita con le pelli lungo il sentiero del Pellegrino per il "Lussarissimo Down-up" di ski alp. Circa sei chilometri di tracciato per un dislivello positivo di mille metri che ha messo a dura prova anche gli atleti più allenati come il campione di casa Tadei Pivk che con il tempo di 42'45" ha comunque sbaragliato tutti gli avversati. Il porta colori dell'Aldo Moro Paluzza ma camporossiano d'origine, ha dominato la gara scrivendo per l'ottava volta su dieci edizioni il suo nome nell'albo d'oro della manifestazione. Al secondo posto Silvio Wieltschnig staccato di quattro minuti che ha preceduto Luka Kovacic (TSK Olimpik) per un podio tutto "senza confini". In campo femminile bis dell'azzurra di Tolmezzo Dimitra Theocharis (Aldo Moro Paluzza) che ha terminato la sua fatica in 53'43" precedendo la slovena Karmen Klaonik (TSK Olimpik) e la veterana austriaca Marita Kroehn (Kelag Energy Running Team) fino al 2013 dominatrice incontrastata della gara di sci alpinismo. A prescindere da chi ha vinto o ha solo partecipato, a rendere speciale la due giorni del "Lussarissimo" è stata la voglia di fare squadra da parte di tutti gli enti e le associazioni della Valcanale che si sono uniti per portare avanti il patrimonio di una gara unica nel suo genere e che rischiava di andare perso. Un grande grazie va quindi a tutti gli sponsor che con la loro partecipazione hanno reso possibile l'edizione 2016 del "Lussarissimo" e soprattutto a tutti i volontari e al team che si è adoperato per la sua ottima riuscita: Sci Cai Monte Lussari, Unione Sportiva Raibl, Unione Sportiva Camporosso, Liceo Bachmann, Evolution 3 Lands, Scuola Italiana Sci di Tarvisio e Consorzio di Promozione Turistica del Tarvisiano supportati da FISI FVG, Comune di Tarvisio, PromoTurismo FVG e Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico
 
 
 
 
 
 
12.03.2017
Arrivederci alla prossima edizione venerdì e sabato 9 e 10 marzo 2018!!!
.
» LEGGI AVANTI
  » ARCHIVIO FOCUS
PARTNER
 
ORGANIZZATORI
 
PARTNER TECNICI
 
 SPONSOR & PARTNER
 
PARTNER ISTITUZIONALI

Sci Cai Monte Lussari Via Julius Kugy, 9 - 33018 Tarvisio (UD) - Tel/Fax 0428 2550

credits: Innuendo Agency